Alimenti pericolosi per i denti dei bambini

Una corretta igiene orale è indispensabile per avere denti sani e robusti, ed è per questo che noi adulti cerchiamo di insegnare ai nostri bambini delle semplici ma importanti regole, che aiutano a mantenere sana, soprattutto la dentatura permanente.

Non sempre però è facile avere la costanza di usare dentifricio e spazzolino e dedicare qualche minuto ad una accurata pulizia dentale, non è facile per gli adulti ma lo è ancora meno per i bambini che spesso mangiano fuori casa, consumano molte merendine e caramelle e di certo non vogliono sostituire il buon gusto di dolce che hanno in bocca con qualche dentifricio di non proprio ugual sapore.

I primi reali nemici dei denti sono alcuni particolari alimenti che sono ricchi di zuccheri e acidi.

I medici dell’Associazione Igienisti dentali italiani (AIDI) a questo proposito hanno redatto una lista dei 10 cibi  più dannosi per la salute dei denti dei bambini (e non) che verrà presentata alla manifestazione che si terrà nelle piazze italiane il 16 e il 18 ottobre prossimi che è stata intitolata “TUTTI IN PIAZZA SORRIDENTI”.

Vediamo ora quali sono questi cibi:

  1. Succhi, frutta e polpa di frutta
  2. Cioccolato al latte
  3. Bevande con zucchero, gasate e con acidi (vedi coca cola e simili)
  4. Bevande dolcificate
  5. Frutta e verdura acida come fragola, agrumi, uva, e altre
  6. Medicine come sciroppi dolcificati
  7. Nutellla, caramelle, miele e marmellate alla frutta
  8. Dolcetti ricoperti di granella di zucchero (come lecca-lecca)
  9. Merendine confezionate
  10. Miele e zucchero aggiunti alle pietanze

Questi alimenti dunque devono essere consumati con cautela.
Il bambino dovrebbe lavarsi i denti non prima della mezz’ora successiva al consumo di cibi o bevande contemporaneamente zuccherate e acide (agrumi, succhi di frutta, marmellate )  e un  buon consiglio è quello di fargli sciacquare la bocca dopo l’assunzione di farmaci o sciroppi zuccherati.
Per concludere,dunque,attenzione ad avere una buona igiene orale ed effettuare una visita di controllo dal dentista almeno due volte all’anno.

Foto via burlesonorthodontics.blogspot.com

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...