Fumo in gravidanza favorisce leucemia nei bambini


Che il fumo sia una vizio molto pericoloso e dannoso per la salute è risaputo, che possa far male al feto durante la gravidanza era già noto ma che potesse provocare prima del concepimento malattie gravissime come la leucemia al futuro nascituro è una scoperta incredibile.
A rivelare l’inquietante studio è la Western Australia Telethon Institute for Research Child Health (WATIRCH) la quale ha pubblicato tutti i dati della ricerca sul noto giornale medico American Journal of Epidemiology.
La ricerca, avvenuta su 1250 famiglia, era rivolta a soggetti non solo con una storia clinica “normale” alle spalle, ma anche con casi accertati di LLA in famiglia: circa un 30% di lor, infatti, aveva casi di LLA in famiglia.

Tutti i soggetti sottoposti alla ricerca hanno compilato um modulo indicando le loro abitudini alimentari ed extra, come ad esempio alcol e fumo.
Dopo aver incrociato i dati delle coppie, la WATIRCH ha potuto rilevare come fosse cresciuto del 35% il rischio di LLA nei padri che fumavano oltre 15 sigarette al giorno nel periodo di concepimento.
Il tabacco, che ormai è riconosciuto come elemento cancerogeno, potrebbe quindi causare problemi al piccolo fin dal momento del concepimento

Pin It

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>