Come prendere il sole in gravidanza

Gravidanza e abbonzatura: consigli utili per prendere il sole con il pancione.
Orari, regole e suggerimenti per evitare problemi al bambino e alla pelle della mamma

Durante la gravidanza ogni futura mamma, com’è normale che sia, presta attenzione a tutto: l’alimentazione, l’abbigliamento, i posti che frequenta e, ovviamente, l’alimentazione e la cura del corpo per evitare complicazioni al piccolo in arrivo.
In questo periodo estivo, ovviamente, le donne in dolce attesa dovranno stare molto attente al sole: la tintarella è il sogno di tutte noi ma, in questo particolare momento della nostra vita, dovremo prestare molta attenzione al sole e alle sue conseguenze.

Orario ideale per prendere il sole in gravidanza
Essere abbronzate non significa per forza di cose passare 12 ore al giorno sotto il sole cocente, anzi: esporsi in modo graduale e mirato ai raggi del sole potrà darvi quel colorito che tanto desiderate senza mettere in pericolo la salute del piccolo e la nostra.

gravidanza sole

Il caldo eccessivo può compromettere i livelli di liquido amniotico, pericolo da evitare assolutamente durante la gravidanza: quindi evitare le ore più calde della giornata (dalle 11:30 alle 16:30) rinfrescando la pelle con bagni e pause dal sole cocente.

Regole base da seguire
Evitare le ore più calde
Evitare il sole diretto sulla panciona (magari copritevi con un pareo in cotone)
Usare sempre un cappello
Fare bagni per raffreddare il corpo
Idratare la pelle con il doposole a fine giornata

Prima di usare creme e o doposole, consultare sempre il medico e il vostro ginecologo.

Foto via bellyitchblog.com

Pin It
Loading Disqus Comments ...
Loading Facebook Comments ...